Google Ads

Elezioni a Siculiana, salgono a 4 i candidati a sindaco



Siculiana verso le elezioni amministrative: sale a quattro i candidati a sindaco. A Gerlando Zuppardo del movimento “Siculiana Rinasce”, a Santino Lucia del movimento politico “Noi ci siamo”, a Vita Maria Mazza attualmente capogruppo dell’opposizione al consiglio comunale; si aggiunge Peppe Zambito della lista “Orizzonte Comune”.
Peppe Zambito, sposato e padre di due figli, docente e prossimo Dirigente Scolastico,  appassionato di politica, già vicesindaco di Siculiana e segretario provinciale del PD ed attualmente  componente dell’assemblea nazionale. Da sempre impegnato nella promozione di iniziative rivolte ai giovani e al sociale, è stato componente dell’ufficio di gabinetto del Ministero della Pubblica Istruzione,  collaborando alla creazione di diverse reti tra scuole ed Enti pubblici e privati per la promozione di progetti sull’inclusione scolastica e la marginalità sociale. Amante della scrittura è autore di diversi libri e ha vinto numerosi premi letterari; è  Direttore Artistico di “KAOS Festival dell’editoria, della legalità e dell’identità siciliana” e del premio “Acamante e Fillide” manifestazioni di grande rilevanza regionale; attualmente è  professore presso l’Accademia di BB. AA. di Agrigento, dove riveste anche il ruolo di responsabile delle attività artistiche. Dichiarazione del candidato sindaco Peppe Zambito: “Cari Siculianesi, ho deciso di candidarmi a Sindaco dopo una attenta riflessione personale e politica, una scelta meditata e consapevole con la ferma volontà di mettere a disposizione della comunità, alla quale appartengo, passione, impegno ed esperienza. L’obiettivo è di costruire, insieme a quanti vorranno, una stagione di benessere, valorizzando le tante risorse umane e storico-ambientali del nostro Comune. La composizione della lista che mi sostiene, costituita dai gruppi “Progetto Comune”, “Voltiamo pagina” e “Sikania”, è la sintesi di esperienze diverse che hanno deciso di unirsi  per un Orizzonte Comune. Un progetto che a qualcuno può apparire incoerente, ma che in realtà  rappresenta un coraggioso passo avanti che mette al centro i veri bisogni del nostro paese. Una decisione che mira a considerare i punti di vista differenti un valore aggiunto e non un ostacolo, consapevoli che soltanto attraverso l’impegno di tutti è possibile creare le condizioni per un vero sviluppo socio-economico. Un traguardo possibile soltanto superando le logiche del passato e le sterili contrapposizioni ideologiche e favorendo la partecipazione attiva delle cittadine e dei cittadini, per intraprendere insieme un percorso di cambiamento.  Per questo motivo stiamo lavorando ad un programma concreto, con obiettivi a breve, medio e lungo termine, partendo dal presente, valorizzando le cose fatte e in itinere, ricercando soluzioni per correggere le cose che non vanno. Puntiamo a potenziare la nostra naturale vocazione turistica, senza trascurare altri ambiti importanti della nostra economia: edilizia, agricoltura, commercio e forestazione che vivono una profonda crisi. La nostra idea progettuale prevede di mettere in stretta relazione i vari settori, con interventi mirati per garantire che nessun comparto rimanga escluso, elaborando proposte innovative e all’avanguardia. Al centro di tutto ci sono le persone, dai bambini agli anziani, con interventi di sostegno alle situazioni di fragilità sociale, riscoprendo il valore della comunità, convinti che le sfide importanti si vincono insieme. Con la lista civica Orizzonte Comune si apre una nuova fase politica, un momento storico che mira ad unire le forze su contenuti e valori, lavorando sulle cose da fare per offrire a Siculiana un’opportunità di riscatto”.
Vita Maria Mazza, avvocato, da oltre 15 anni esercita la professione forense presso il Foro di Agrigento; sposata e mamma di due figli, dichiara: “Da sempre ho cercato di mettere a disposizione della comunità siculianese il mio personale contributo di tempo e di energie. Pertanto, dopo una lunga e maturata riflessione, ho capito che è arrivato il momento di mettermi al servizio del mio paese, dove vivo e lavoro. Scelta incoraggiata anche da amici, conoscenti e gruppi di sostenitori che da qualche tempo chiedevano con insistenza il mio impegno in prima persona. Se avrò l’onore di essere eletta, sarò un sindaco disponibile all’ascolto, pronto ad accogliere le istanze della società civile ed a condividere insieme le buone idee nell’ottica di un progetto che vuole dare a Siculiana un nuovo volto. Mi impegno ad affrontare un serio e proficuo confronto con tutti i cittadini con un solo ed unico obiettivo: essere utile a Siculiana con lealtà e all’insegna della legalità. Sarò un Sindaco al di sopra dei partiti perché il colore politico non serve ad un sindaco che vuole solo il meglio per il proprio paese. Spero di poter trasmettere al mio paese l’entusiasmo e la voglia di fare che mi hanno spinta a candidarmi, e auguro agli altri candidati una sana e proficua competizione elettorale”.
Santo Lucia,  dipendente del Libero Consorzio Comunale di Agrigento, con una collaudata esperienza politica, avendo ricoperto le cariche di consigliere comunale, di vice sindaco e di presidente del consiglio comunale in diverse consiliature, già presidente del comitato di Gestione dell’Inps, attualmente ricopre l’incarico di componente dello stesso organo. “Il movimento ‘Noi ci siamo’ – si legge in una nota – propone un nuovo progetto di miglioramento e di crescita per la cittadinanza siculianese. Un progetto che partendo da iniziative concrete e dalle buone prassi amministrative elaborate in questi ultimi anni, intende contribuire ad un rinascimento politico e sociale. Vicini alle posizioni del movimento, gruppi di politica attiva e tantissima gente che ha già manifestato il proprio sostegno all’iniziativa. Santo Lucia che si è detto disponibile a guidare un progetto politico all’insegna della trasparenza, dell’onestà e del miglioramento, ci ha tenuto a sottolineare che tali connotazioni hanno già caratterizzato la condotta del movimento, assicurando un metodo democratico e partecipativo sin dal 2015. Con l’approssimarsi del termine ultimo per la formazione delle liste elettorali, un lavoro di dialogo e di confronto sarà avviato assieme alle altre rappresentanze civiche politicamente attive sul territorio, con l’obbiettivo di convergere su tutti i punti del programma che dovranno rappresentare i cardini dello sviluppo nel nostro territorio”.
Video messaggio del candidato sindaco Gerlando Zuppardo che punta ad aggregare le forze di sinistra.

Posta un commento

0 Commenti