Google Ads

Rischia soffocamento in casa: signora salvata dagli operatori del 118 - Grandangoloagrigento.it

Brutta avventura per una una signora di Siculiana che nella giornata di ieri mentre era a casa ha rischiato di morire a causa di un arresto respiratorio, dopo aver inalato contemporaneamente l'insetticida che aveva spruzzato per la casa e l'aceto che aveva utilizzato per pulire l'acciaio della cucina.

Tempestivo è stato l'intervento degli operatori del 118 di Siculiana che, dopo essersi recati presso la guardia di medica non trovavano nessun medico disponibile, si dirigevano verso il pronto soccorso del San Giovanni di Dio, e viste le condizioni della signora, l'ambulanza è stata raggiunta dall'auto medica riuscendo in tempo a somministrare il Bentelan in vena, riuscendo a salvargli la vita.

"Agrigento non è solo mala sanità, ci racconta la signora, mi preme ringraziare in primis i ragazzi del 118 di SIculiana per il lavoro svolto e la dottoressa Laura Gaia Cantavenera".



Leggi l'articolo su: GrandangoloAgrigento
RSS Feed

GRANDANGOLOAGRIGENTO.it


Unsubscribe from these notifications or sign in to manage your Email service.

IFTTT
Download IFTTT for iOS Download IFTTT for Android


Posta un commento

0 Commenti