Google Ads

Giornate Fai, Simonetta Agnello Hornby e il sindaco Zambito aprono le porte di Siculiana

https://ift.tt/TCo9VL8

La scrittrice Simonetta Agnello Hornby, madrina della manifestazione, e il sindaco di Siculiana Peppe Zambito hanno dato il via alle due giornate Fai nella città degli Sposi che apre i suoi bene al pubblico. Guide d’eccezione saranno i bambini delle scuole del paese, ciceroni all’interno del percorso artistico. Nella prima giornata tanti turisti, alcuni arrivati dagli Usa, hanno visitato il Museo MeTe, il palazzo Agnello, la Torre dell’Orologio e il Castello Chiaramonte, il Santuario del SS Crocifisso e il percorso storico “Lo sposalizio benedetto: Costanza e Brancaleone Doria” Aperti grazie al contributo dal FAI giovani di Agrigento per le giornate d’autunno. 

Alla visita del percorso ha partecipato la madrina della manifestazione, la scrittrice Simonetta Agnello Hornby, cittadina onoraria della Città degli Sposi: “Ho trovato una Siculiana diversa da quella dove sono cresciuta, prima non si curava. Adesso vedo una Siculiana viva e piena di speranze. Il futuro della città è assicurato dai giovani che oggi sono le guide. Sono fiera di essere una piccola parte di questa città dove sono nata, un paese di grande intelligenza e di grande lavoro, un paese dove tutte le comunità siciliane si uniscono”. Nella mattinata di sabato è stato inaugurato la mostra di Rosario Bruno “Contemporaneamente”, curata di Marcella Scarpello. Una ventina le opere esposte alla Torre dell’Orologio, tra bassorilievi, altorilievi e tutto tondi, con l’intento di esplorare cinquant'anni dell’attività dell’artista.A fare da cicerone alla mostra e al rinnovato percorso degli Sposi è stato il sindaco Peppe Zambito.

“Essere tappa delle giornate Fai è un riconoscimento di un lavoro avviato, sia urbano che culturale. Siamo partiti per un progetto turistico alla riscoperta della nostra storia e della nostra identità, iniziando dalle radici. Il Fai ha riconosciuto questo lavoro e siamo lieti di ospitarli per far conoscere i siti già noti ma anche quelli meno conosciuti”. 

Le giornate Fai continueranno domenica 16: alle ore 10.30 “Metamorfosi. Siculiana: tra identità e futuro”. Un momento di confronto, coordinato dal giornalista Alan David Scifo, sul progetto di rigenerazione urbana e culturale nella Città degli Sposi. 

In piazza Umberto I, il coordinamento di Agrigento del Fiat 500 Club Italia organizza, organizzerà una passeggiata in 500 alla scoperta del Borgo di Kalat, a Siculiana.

Alle 18.00 un altro appuntamento con il “Sindaco cicerone”, accompagnato dalla degustazione di prodotti tipici. 

Presso la biblioteca comunale nelle giornate di sabato e domenica, i visitatori potranno cimentarsi con l’arte della ceramica grazie ad un laboratorio promosso da Donatella Giannettino. 

I siti saranno fruibili fino alle ore 22.00. 

Per info o prenotazioni Ufficio turistico Piazza Umberto I tel. 0922818438


Originally posted here: https://ift.tt/DVApNR1

Posta un commento

0 Commenti