Subscribe Us

 


“Area Funzionale di Agrigento”, insediata questa mattina l’assemblea dei sindaci

 "L'obiettivo" è riuscire a "spendere" entro il 31 dicembre 2029 circa 100 milioni di Euro nel rispetto del documento strategico per la programmazione regionale FESR 2021/2027

 

Si è insediata stamani l’assemblea dei sindaci quale organo della convenzione denominata “Area Urbana Funzionale di Agrigento” (FUA). L’insediamento costituisce atto necessario per l’attuazione delle politiche unitarie di coesione 2021 2027 della regione siciliana che vede coinvolti undici comuni che insieme costituiscono l’autorità urbana dell’area Funzionale di Agrigento.

 

Si auspica che ben presto questo organo possa programmare e definire la strategia urbana dell’area per il miglioramento del tessuto urbano e sociale dei comuni coinvolti. Il processo vede coinvolti nella nuova FUA il Comune di Agrigento (capofila) e i comuni di Aragona, Comitini, Favara, Joppolo Giancaxio, Santa Elisabetta, Sant’Angelo Muxaro, Porto Empedocle, Realmonte, Siculiana e Raffadali. “L’obiettivo” è riuscire a “spendere” entro il 31 dicembre 2029 circa 100 milioni di Euro nel rispetto del documento strategico per la programmazione regionale FESR 2021/2027. 

Posta un commento

0 Commenti