Subscribe Us

 


Il sequestro della discarica di Siculiana, il gip dice no all'utilizzo dell'impianto

Il prefetto Filippo Romano è tornato a scrivere alla Regione invitando a ragionare anche in termini di uso dei fondi che il presidente ha in base ad una norma speciale che consente di intervenire con ordinanza.


Il sequestro della discarica di Siculiana, il gip dice no all'utilizzo dell'impianto 

Il gip del tribunale di Agrigento ha detto "no" all'uso della discarica di Siculiana. Anche se la Srr ha fatto un intervento ad adiuvandum, evidenziando nel dettaglio quali sono gli effetti negativi dell'impossibilità di utilizzo della discarica, il giudice per le indagini preliminari ha rigettato l'istanza di utilizzo, fermo restando il sequestro preventivo, dell'impianto subcomprensoriale. 

Nel frattempo gli immondezzai abusivi a cielo aperto aumentano, soprattutto in realtà come Canicattì, Racalmuto, Naro e Ravanusa. "E' un tema di totale competenza regionale. Ho scritto due lettere alla Regione - ha spiegato, nei giorni scorsi, il prefetto di Agrigento, Filippo Romano, durante l'incontro con la stampa -. L'ultima l'ho scritta non appena abbiamo avuto il rigetto, da parte del gip, dell'istanza di uso e ho invitato il presidente della Regione a ragionare anche in termini di utilizzo dei fondi che il presidente ha in base ad una norma speciale che consente di intervenire con ordinanza. 

Mi risulta che a Palermo ci stiano lavorando, la Prefettura sta facendo tutto il possibile. Se il problema dovesse assumere carattere di ordine pubblico ovviamente interverremo, al momento il sistema regge. Ma regge per come siamo abituati in Sicilia".

Posta un commento

0 Commenti