Subscribe Us

 


Art & Food al Maioliche Bistrot di Siculiana: rigenerazione urbana con le opere di Giuseppe Sinaguglia


 

A Siculiana continuano le iniziative di rigenerazione urbana e recupero del centro storico. I privati attraverso opere di ristrutturazione di vecchi ruderi danno nuova vita ad una parte del paese in via di rinnovamento, fra questi il Maioliche Bistrot. Locale costruito sui ruderi di antichi casali, è diventato meta di nuove generazioni che provano a gustare il sapore della leggerezza di un buon aperitivo, di una cena generosa all’insegna di un nuovo modo di concepire e proporre il cibo o di un dopocena all’insegna del bere di qualità ma responsabilmente.


Il locale è stato arredato attraverso l’estro dell’architetto Giuseppe Sinaguglia, “artista locale a Km 0”, (così come buona parte degli ingredienti usati in cucina), il quale ha voluto dare un’impronta artistica decisa e inequivocabile al Bistrot tramite le sue installazioni, tra le quali spicca per originalità “l’Equilibrista”.


La sagoma imponente dell’equilibrista si staglia lungo uno dei muri del locale, resta in equilibrio lungo la fune dei tempi e dei luoghi, in procinto di giungere finalmente alla meta di una raggiunta stabilità emotiva frutto di una ragionevole consapevolezza. “L’atmosfera del Maioliche Bistrot – spiegano i titolari – è determinatamente rivolta ad un cliente che non vuole solo consumare un piatto ben eseguito o gustare un drink alla moda, chi ha ideato il locale vuole che il cliente non si senta in un ambiente anonimo incentrato esclusivamente sul cibo che sta consumando. 

Molte specialità della casa sono frutto di scelte ponderate all’insegna del buon bere e del buon cibo, ma il cliente deve sentirsi parte di un progetto di valore che va al di là delle forme”. I colori e le geometrie del Bistrot, che sorge ai piedi del Castello Chiaramontano in via 

Fontanelle, sono il segno di un’estetica ricercata che vuole esaltare il tempo da trascorrere con amici, all’insegna della cultura, del cibo e dell’arte.

 

Posta un commento

0 Commenti