Subscribe Us

 


“Botte e minacce alla compagna e al suocero”, 37enne agrigentino a processo

A processo un 37enne di Siculiana per i reati di maltrattamenti, lesioni aggravate e minacce

 

Entra nel vivo il processo a carico di un trentasettenne di Siculiana finito sul banco degli imputati con le accuse di maltrattamenti, lesioni aggravate e minacce nei confronti della compagna e del suocero. Al via, davanti i giudici della prima sezione penale del tribunale di Agrigento presieduta da Alfonso Malato, l’audizione della sorella della vittima. La donna, originaria di Milano, ha raccontato in aula di aver raccolto per quasi tre anni le confidenza della parente: maltrattamenti, gelosia ossessiva e possessiva.

Sono tante le contestazioni mosse all’imputato che avrebbe imposto la cancellazione dai social della donna, il cambio continuo del numero di cellulare, i danneggiamenti degli arredi della casa arrivando addirittura a segregarla nell’abitazione. Violenze anche nei confronti del suocero che, secondo la ricostruzione, sarebbe stato minacciato con un coltello il 2 dicembre 2021. L’accusa in aula è rappresentata dal pm Gaspare Bentivengna. L’imputato è difeso dall’avvocato Davide Casà.

L'articolo “Botte e minacce alla compagna e al suocero”, 37enne agrigentino a processo  proviene da GrandangoloAgrigento.


Originally posted here: https://ift.tt/ZkhIfgW

Posta un commento

0 Commenti