Google Ads

I Luoghi del Cuore del FAI: la top 10 dei Borghi nazionali premia la provincia di Agrigento

https://ift.tt/6nPdZAv

La Chiesa del Santissimo Crocifisso di Siculiana con 13.105 guadagna un meritato secondo posto nella Top 10 siciliana dell’11ª edizione del censimento nazionale de “I Luoghi del Cuore” del FAI e Intesa Sanpaolo che stamani hanno presentato ufficialmente i risultati.
Nell’ Isola segue al quinto posto, con 8.108 voti, la Scala dei Turchi di Agrigento e all’ottavo posto, con 4.316 voti, il Fondo librario Antico di Licata.
Ottimo risultato anche per La Valle dei Templi di Agrigento con 2142 voti.
La Provincia di Agrigento si attesta, inoltre, benissimo nella Classifica speciale nazionale “I borghi e i loro Luoghi”, che vede nuovamente presenti nelle prime posizioni la Chiesa del Santissimo Crocifisso di Siculiana e la Scala dei Turchi di Agrigento, seguite dal teatro Andromeda di Santo Stefano Quisquina (688 voti) al settimo posto, dal Parco artistico della Pace di Bivona (324 voti) al nono posto, dall’area naturale di Caltabellotta ( 229 voti) all’undicesimo posto e dal Castello Chiaramonte di Siculiana, al dodicesimo posto ( 223 voti).
Chiuso lo scorso 15 dicembre, con 1.500.638 voti raccolti nel 2022 per più di 38.800 luoghi, il censimento del FAI si confermala più importante campagna italiana di sensibilizzazione dei cittadini sul valore del patrimonio e sulla necessità di proteggerlo e valorizzarlo, com’è nella missione del FAI.
Soddisfazione per le ottime posizioni in classifica è stata espressa dal Capo Delegazione FAI Agrigento, Giuseppe Taibi, che ha detto: “In un convegno organizzato a Siculiana lo scorso ottobre in occasione delle Giornate FAI d’Autunno, avevo sottolineato che un modo importante per rilanciare un Borgo é la “partecipazione “ al censimento nazionale “I luoghi del cuore”. In quei giorni l’ANCI (associazione nazionale comuni italiani) organizzava un convegno nazionale per ribadire che il censimento del FAI rappresenta un’opportunità per tutti i territori. Tutto questo può dare visibilità al territorio partendo dai cittadini che raccolgono le firme e diventando un caso virtuoso di democrazia dal basso. Sono estremamente soddisfatto per tutti i Luoghi dell’agrigentino che hanno guadagnato ottime posizioni nella classifica nazionale dei Borghi e ancora migliori risultati in quella regionale. La trasformazione è ripartire dalla cultura, è lavorare insieme associazioni e istituzioni. Faccio un plauso a tutte le amministrazioni comunali premiate ed ai rispettivi comitati, in particolare ai Sindaci dei comuni di Siculiana e Realmonte per la passione e la visione che hanno animato questa competizione e per le tante iniziative realizzate in occasione delle giornate FAI d’Autunno. Un sentito ringraziamento, infine, alla Delegazione, ai Giovani ai Volontari del FAI ed allo Staff della Kolymbethra per il loro costante impegno che ha permesso di ottenere questi eccezionali risultati in tutta la provincia. Sono convinto che questa classifica favorirà il titolo di Agrigento e del suo territorio a “Capitale Italiana della Cultura 2025”. Un traguardo che ci impone di lavorare tutti insieme e l’eventuale vittoria cambierebbe il volto della nostro territorio”.

L'articolo I Luoghi del Cuore del FAI: la top 10 dei Borghi nazionali premia la provincia di Agrigento proviene da ScrivoLibero.it.


Originally posted here: https://ift.tt/Po0bpCN

Posta un commento

0 Commenti