Subscribe Us

 


Torna “Agrigento Cooking Show” con la sua 3^ Edizione

https://ift.tt/6nPdZAv

Il racconto del territorio attraverso le sue eccellenze enogastronomiche. Una straordinaria occasione di valorizzazione del lavoro dei cuochi, i ristoratori agrigentini e i videomaker che con le immagini proiettano “oltre il piatto” l’essenza dei piatti della tradizione siciliana.

Ecco in sintesi la ‘mission’ di “Agrigento Cooking Show”, al Palacongressi, dove la terza edizione del contest enogastronomico si concluderà martedì 7 marzo, quando, nella serata finale, saranno alla ribalta ristoratori e videomaker che, unendo le proprie abilità e competenze, dovranno raccontare e comunicare la storia di un piatto, tradizionale o rivisitato in chiave moderna ma che si attenga alla tradizione siciliana, tramite un video della durata massima di 3 minuti.

Il debutto del contest lunedì 20 febbraio nella scuola professionale dei mestieri “Euroform” con la cosiddetta “Prima Fase”, in cui i dieci ristoratori concorrenti si presenteranno con i loro piatti alla giuria enogastronomica, capitanata da Chef Salvatore Gambuzza e composta dagli Chef Giovanni Montemaggiore, Giovanni Chianetta, Mario Ciulla e Mario Consentino e da membri della rivista All Food Sicily, che sarà pronta a degustarli e assegnare i voti. Nei giorni successivi, i membri della giuria tecnica si occuperanno della supervisione e dell’assegnazione del punteggio che riguarda i video.

La somma dei voti delle due giurie decreterà le tre coppie di ristoratori e videomaker che potranno accedere alla serata finale del 7 marzo.

Saranno presenti ospiti di spicco del panorama gastronomico nazionale come Giorgio Barchiesi, oste più amato d’Italia e protagonista del famoso programma televisivo “Giorgione – Orto e Cucina”.
Il vincitore di “Agrigento Cooking Show” della categoria dei ristoratori si aggiudicherà un premio dal valore di 1.000 euro. Al miglior videomaker è riservato un premio di 500 euro.

Prima della cerimonia ufficiale sarà allestito il “Villaggio di Agrigento Cooking Show” dove i partner che hanno contribuito alla realizzazione dell’evento e alcune delle migliori aziende siciliane esporranno i propri prodotti e delizieranno il pubblico. L’ingresso è gratuito.

Ecco i dieci ristoranti degli otto Comuni della provincia di Agrigento che hanno aderito con entusiasmo all’edizione di quest’anno: “Al Porticciolo”, “Le Terrazze Aster”, “Mabel” (Agrigento), “Zamù” (Canicattì), “Le Traveggole – Alba Palace” (Favara), “Luna Restaurant” (Licata), “Vigata Restaurant” (Porto Empedocle), “Marlò” (Raffadali), “Osteria dei Folli” (Realmonte) e “Kamikos” (Siculiana).

Fondatore e direttore artistico dell’evento è il regista Marco Gallo, da anni impegnato nella promozione del territorio agrigentino e delle sue bellezze, che dichiara: “Un ringraziamento particolare va alle istituzioni che stanno lavorando al 75° Mandorlo in Fiore per avere inserito ‘Agrigento Cooking Show’ all’interno del prestigioso calendario della kermesse internazionale. Ringrazio anche il Parco Archeologico della Valle dei Templi e il direttore Roberto Sciarratta per l’ospitalità dataci ancora una volta all’interno del Palacongressi di Agrigento. Sono tante le novità in programma che sveleremo pian piano. Il progetto ha da sempre l’obiettivo di valorizzare il nostro meraviglioso territorio e le sue attrattive. E’ un ricco patrimonio che merita di essere rilanciato e fatto conoscere, al fine di consolidare l’indotto turistico, che risulta essere sempre più in crescita”.

L'articolo <strong>Torna “Agrigento Cooking Show” con la sua 3^ Edizione</strong> proviene da GrandangoloAgrigento.


Originally posted here: https://ift.tt/a1JCI8S

Posta un commento

0 Commenti